Via dei Santuari Mariani nell’Anello del Nisi

Dettaglio

Chi ama la natura e desidera dare spazio alla propria spiritualità, in particolare alla devozione mariana, può scegliere di percorrere la Via dei Santuari Mariani nell’Anello del Nisi, in provincia di Messina.

La Via dei Santuari Mariani nell’Anello del Nisi è una via privilegiata alla scoperta dei valori religiosi, storici e culturali della Valle del Nisi, che consente ai pellegrini, ai visitatori e ai turisti di immergersi nella bellezza della natura, dei borghi e delle tradizioni del territorio.

Si tratta di un percorso ad anello di circa 28 Km, che collega il Santuario Maria Ausiliatrice di Alì Terme al Santuario Maria SS. Annunziata di Fiumedinisi. Si definisce “ad anello” perché, attraverso antiche vie di comunicazione e dove non vi sono alternative (ad esempio strade statali, provinciali e comunali), consente di tornare al punto di partenza.

Il percorso è strutturato in 3 tappe che attraversano 4 Comuni, così da dedicare una parte della giornata al cammino e il resto alla visita dei paesi, agevolando la fruizione lenta ed esperienziale, la meditazione e preghiera, oltre che la visita agli edifici storici e monumentali e alle chiese.

Il punto di partenza della Via dei Santuari Mariani nell’Anello del Nisi è il Comune di Alì Terme, il cui nome deriva dall’antica presenza delle Terme di Granata. Qui sorge il Santuario di Maria Ausiliatrice, che custodisce le spoglie mortali di Madre Maddalena Morano. Il culto della Madonna Ausiliatrice, molto sentito da queste parti, si festeggia il 24 maggio con una grande processione.

La seconda tappa attraversa il Comune di Alì, alle pendici dei Monti Peloritani, per la visita al Duomo di Sant’Agata, in stile tardo-rinascimentale. Da qui prosegue per Fiumedinisi, che sorge sulla riva destra del torrente e ospita Il Santuario di Maria SS. dell’Annunziata, meta del culto mariano e delle principali festività.

Terza e ultima tappa del circuito dedicato ai Santuari Mariani del Nisi è Nizza di Sicilia, con la Chiesa di S. Giovanni Battista. Da questo punto, basta percorrere un chilometro in direzione Messina per tornare al punto di partenza (Santuario Maria Ausiliatrice di Alì Terme).

Scopri di più sulla Via dei Santuari Mariani nell’Anello del Nisi.

Web map regionale dei sentieri e dei percorsi per la mobilità dolce realizzata dal LabGis Osservatorio Turistico della Regione Sicilia, in collaborazione con FIAB Sicilia e CAI Sicilia.

Condividi questo contenuto!

LOCALIZZAZIONE

DURATA

Distanza

28 KM

Difficoltà

Bassa

Luoghi

Stagioni

Categorie

NEI DINTORNI

  • Non solo mare a Raccuja

    Se avete voglia di borghi montani, boschi, fonti d'acqua cristallina, camini accesi, siete nel posto giusto: i Nebrodi.  Cominciamo il nostro [...]

  • Itinerari tra Madonie e Nebrodi

    Le catene appenniniche delle Madonie e dei Nebrodi offrono scenari tra i più suggestivi della Sicilia, microcosmi millenari che vanno [...]

  • La via dei frati

    C'è un'altra Sicilia, lontana dalle coste, dalla folla, dal turismo di massa. Un'isola nell'isola, talmente distante dal mare che in [...]