Questa attività ricreativa, nota anche come “parakiting” si è sviluppato nei primi anni ’80.  La persona che fa parasailing viene  trainata in aria grazie ad un paracadute legato con una fune ad una barca a motore. Alla partenza del mezzo, grazie alla forza dell’aria esercitata sul paracadute, la trazione permette all’individuo di prendere quota. Se la barca utilizzata è sufficientemente potente, è possibile svolgere l’attività anche contemporaneamente ad altre due o tre persone. L’altitudine che si raggiunge facendo parasailing può essere variata in qualsiasi momento, aumentando o diminuendo a piacimento la quota rispetto al livello dell’acqua agendo sulla velocità della barca. Durante il volo non si ha nessun controllo sul paracadute. Il parasailing è adatto a tutte le età. Queste discipline sono oggi molto diffuse nei maggiori centri balneari siciliani, in particolare Trapani, Palermo e Catania.

Cefalu’  (Palermo) : We Fly Parasail

CATANIA: Snow & Sea Parasailing