Quando le avrai visitate, capirai perché le Isole Eolie siano state inserite nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Le sette isole, tutte di origine vulcanica, ognuna con la sua forte identità, si trovano a largo della costa settentrionale della Sicilia. Ti lasceranno senza parole… Impariamo a chiamarle ognuna con il proprio nome: Alicudi   Filicudi  Lipari   Salina  Vulcano   Panarea  Stromboli

Isola di Salina - Ph I. Mannarano

Isola di Salina – Ph I. Mannarano

Nell’arcipelago eoliano ci sono anche i 5 isolotti di Basiluzzo, Dattilo, Lisca Nera, Bottaro e Lisca Bianca, in prossimità di Panarea.

Qui ci ritroveremo in un mondo perduto nel tempo, in un colloquio intimo con la natura, la terra vulcanica e la sua antica storia. Scopriremo spiagge, calette, grotte, insenature, faraglioni e un’incomparabile varietà e ricchezza di fondali marini.

Guarda anche 10 cose da fare alle Isole Eolie

Scopri di più sulle Isole Eolie  su audio tour izi.TRAVEL

 

UNESCO Lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità

Le isole Eolie

Fondazione Patrimonio UNESCO Sicilia

UNESCO ITALIA

Salva