Noi lo chiamiamo Gelu i muluni, è un dolce siciliano al cucchiaio tipicamente estivo. Nella sua veste più tradizionale, offerto in una coppa  di ceramica, aromatizzato da un fiore di gelsomino appena raccolto e polvere di cannella posati in cima, rappresenta uno dei simboli più amati dell’accoglienza siciliana.  In tutte le terrazze o nei  balconi delle case siciliane, nelle afose serate estive, si intrattenevano gli ospiti a chiacchierare offrendo quest’attesa e fresca delizia. Adesso surgelando il succo di anguria, u gelu i muluni viene  proposto tutto l’anno.

Nella foto è rappresentata una variante con una base di pasta croccante.

Ingredienti per 4 persone:

500 gr. di anguria matura zuccherina

40 grammi di amido per dolci

100 grammi  di zucchero

fiori di gelsomino

2 cm. di stecca di cannella

cioccolato fondente

pistacchi non salati

Preparazione: Nel liquido ottenuto filtrando con un setaccio la polpa di anguria, sciogliere (a freddo) l’amido avendo molto cura di non far formare grumi. Mettere sul fuoco molto basso e lasciare cuocere. Appena comincia a borbottare aggiungere la cannella e dopo cinque minuti circa spegnere la fiamma. Bagnare adesso delle coppe con l’acqua dove la sera prima è stato lasciato a riposare il gelsomino e versarci il composto. Guarnire con delle piccole scaglie di cioccolato fondente e mettere a raffreddare in frigorifero. Un gelsomino appena raccolto al centro di ogni coppa completerà l’opera.