A Villagrazia di Carini, a pochi chilometri da Palermo, il Bioparco di Sicilia, è un piccolo angolo di paradiso per grandi e bambini.
Una realtà immersa in un ricco giardino botanico di 60.000 mq, all’interno del quale un percorso ci accompagna lungo il viaggio ideale dell’evoluzione della vita sulla terra.

uistitì

uistitì

La Terra dei Dinosauri, con oltre venti modelli di dinosauro ricostruiti a grandezza naturale; la Serra Madeira ricca di piante tropicali e l’affascinante Terrario con diverse specie di rettili viventi; l’Acquario con pesci d’acqua dolce e salata; ma anche l’Uomo Primitivo, lo studio dei fossili e dei minerali, la Fattoria Italiana, il Viaggio alla scoperta dei continenti…e infine lo Zoo.

zebra di Grant

zebra di Grant

Qui conosceremo animali di specie diverse e rare, immersi in un paradiso faunistico creato per il loro benessere e la loro salvaguardia.
Il Bioparco non è un museo vivente: è un luogo dove la conservazione della fauna a rischio d’estinzione è una priorità e la biodiversità è considerata una ricchezza.

scimpanzé

scimpanzé

Incontremo più di 57 specie diverse, dai lama alle zebre di Grant, dai Wallaby di Benneth all’asino grigio siciliano, bertucce, scimpanzé, suricati e capre tibetane.
I colori del fagiano di Lady Amherst, la tenerezza dei porcellini d’India, la nobiltà del cigno nero sono la garanzia di una giornata emozionante.
Lo  staff di veterinari ci assicura che  tutti gli animali seguono una dieta personalizzata e  vengono seguiti da personale  qualificato.
Il divertimento all’aria aperta è assicurato nelle tre aree gioco attrezzate con altalene, scivoli, bilico, una scacchiera gigante e piccole giostre.
Nel parco ci sono diverse aree picnic, dove si può consumare il pranzo al sacco in tranquillità e all’ombra degli alberi.