Il trekking in Sicilia per scoprire l’odore dell’aria pulita, per ritrovarsi a percorrere molti più chilometri di quanto ci siamo prefissi, in una natura sorprendente, per raggiungere un rifugio di alta montagna, un lago dietro una radura, una spiaggia all’interno di un’area protetta.
Per conoscere gente semplice che ama la natura e a cui piace incontrarsi la sera attorno a una allegra tavolata, davanti a un piatto a km 0 e a un bicchiere di vino, per parlare della giornata trascorsa insieme…

E a proposito di trekking, in Sicilia c’è molto da scoprire!

Si contano 5 Parchi Naturali Regionali: il Parco dell’Etna, il Parco Fluviale del Fiume Alcantara, il Parco delle Madonie, il Parco dei Nebrodi e il Parco dei  Monti Sicani

1 Parco Nazionale dell’Isola di Pantelleria

ben 77 Riserve Naturali Regionali

Aree Marine ProtetteIsole Egadi, Isole Pelagie, Plemmirio, Capo Gallo – Isola delle Femmine, Capo MilazzoIsola di Ustica e Isola dei Ciclopi

e altre 4 Aree Protette tra cui il Geoparco Mondiale UNESCO Rocca di Cerere.

Un grande patrimonio eterogeneo facile da fruire.

Web map regionale dei sentieri e percorsi per la mobilità dolce in Sicilia, realizzata dal Lab Gis Osservatorio Turistico Regione Siciliana in conllaborazione con FIAB Sicilia e CAI Sicilia)

 

Web map regionale dei sentieri e dei percorsi per la mobilità dolce realizzata dal LabGis Osservatorio Turistico della Regione Siciliana
in collaborazione con FIAB Sicilia e CAI SIcilia