Siamo andati alla ricerca di spiagge accessibili a tutti per godere di una bella vacanza nel mare di Sicilia, con un’accoglienza di qualità e barriere ridotte al minimo.

Segnaliamo, tra le tante, la Spiaggia Zero Barriere di San Vito Lo Capo, in provincia di Trapani, un’incantevole località di mare che ricorda le spiagge caraibiche di sabbia bianca e acqua cristallina. In battigia la sabbia è rosa per la presenza di frammenti di corallo.

Spiaggia di San Vito lo Capo - ph. RobIanni

Spiaggia di San Vito lo Capo – ph. RobIanni

Qui troviamo a disposizione passerelle e pedane per muoversi in tranquillità, apposite carrozzelle acquatiche con ruote in gomma (J.O.B), staff dedicato e pronto a rispondere ad ogni esigenza dei bagnanti.

San Leone - by Piera Rapisarda

Spiaggia di San Leone – ph. Piera Rapisarda

Grazie al progetto M.I.A. Mare Integrazione Accessibilità, le maggiori località balneari siciliane hanno potuto attrezzare i propri lidi per fornire un efficiente servizio di  assistenza alla balneazione.

 Ad Agrigento troviamo la spiaggia libera antistante l’area attrezzata Holiday Park.

A Milazzo, in provincia di Messina, il Lido La Fenice, gestito dell’omonima associazione, organizza tante attività culturali.

Milazzo

Milazzo

A Capo d’Orlando, con il progetto Tutti al Mare, troviamo diverse spiagge accessibili, tra cui la spiaggia della Piazzetta del Borgo San Gregoriodei lidi Klaxon e Miramare sul Lungomare Andrea Doria.

Recente è l’apertura della spiaggia No Limits-aldilà del muro sul Lungomare Ligabue (altezza Ciurma della Tartana), dotata di postazioni ad hoc con lettini alti e sedie JOB, totalmente gratuita per gli utenti e i loro accompagnatori.

Capo d'Orlando ph by Vuelle

Capo d’Orlando ph. by Vuelle

A Ragusa e dintorni diverse sono le spiagge accessibili tra cui i lidi Margarita Beach e Laola Beach di Marina di Ragusa, i lidi La Capannina, La Duna del Re e il Circolo Velico Anemos di Scoglitti e, non per ultima, la spiaggia Pietrenere di Pozzallo.

Da Siracusa parte l’iniziativa Sicilia e Siracusa, Mare per Tutti per un’ospitalità sempre più accessibile ed ecosostenibile in tutto il territorio siciliano. Siracusa è sicuramente la meta ideale, con tanti stabilimenti e spiagge: il lido Arenella e Aeronautica dell’Arenella, la spiaggia Camomilla e i lidi Fontane Bianche, Sayonara e Nuovo a Fontane Bianche, la spiaggia di Portopalo di Capopassero e la spiaggia comunale di Marina di Priolo.

Mondello - ph. RobIanni

Mondello – ph. RobIanni

A Mondello, borgo marinaro di Palermo, nel lido Ombelico del Mondo cresce ogni anno il numero delle passerelle in spiaggia, dove è possibile essere seguiti da istruttori di nuoto paraolimpico.

Sempre in provincia di Palermo, in direzione Trapani, segnaliamo anche la spiaggia di Ciammarita di Trappeto.

Trappeto - Palermo - ph. robianni

Trappeto – Palermo – ph. robianni

Ne abbiamo segnalate solo alcune, ma un elenco aggiornato ci viene fornito annualmente dall’associazione Sicilia Turismo per Tutti, che dal 2014 lavora per permettere la realizzazione di un’ospitalità sempre più accessibile ed ecosostenibile nell’intero territorio siciliano.

Per conoscere indirizzi, contatti ed informazioni specifiche riguardanti le strutture, consigliamo di consultare la tabella sottostante che conta più di 70 strutture balneari, di cui oltre 20 pubbliche, attrezzate dei necessari servizi per entrare in acqua e muoversi nel bagnasciuga con sedie JOB, di ausili visivi e pedane tattili per orientarsi in autonomia negli spazi.

☑️   Elenco delle spiagge accessibili in Sicilia