La cucina siciliana è ricca di piatti “naturalmente” gluten free, come il pesce e i frutti di mare…

L’Associazione Italiana Celiachia ha ideato il progetto “Alimentazione Fuori Casa” per offrire servizi idonei alle esigenze alimentari di chi segue una dieta senza glutine e si trova in vacanza.

È sufficiente collegarsi al sito dell’ AIC e individuare strutture ricettive e di ristorazione che rispettano queste esigenze alimentari e che hanno seguito corsi specifici per entrare a far parte del network AFC.

Ph. Alessandra Caruso

 ph. Alessandra Caruso

Essere un locale aderente al progetto “AFC” significa fare colazione con dei biscotti gluten free, mangiare una pizza o un gelato con la cialda, sapendo che sono stati realizzati con materie prime prive di glutine e che sono stati preparati senza alcuna contaminazione.

La cucina siciliana risponde a queste necessità. Nella propria tradizione, infatti, i piatti sono gluten free, come il pesce o i frutti di mare. In tema marittimo, rinomato è il tonno di Favignana, isola bellissima vicino Trapani, con tanti esercizi commerciali e strutture ricettive di qualità, molte delle quali attente ai clienti celiaci.

Favignana - Isole Egadi - ph. Erika Chaubert Studer

Favignana – Isole Egadi – ph. Erika Chaubert Studer

Un’ottima idea è quella di fare colazione con una granita artigianale, prodotto siciliano tra i più conosciuti. Anche in questo caso, per essere sicuri che gli strumenti utilizzati non siano contaminati, è possibile verificare che la struttura scelta abbia aderito al progetto “AFC”.

Buoni ristoranti che offrono una cucina senza glutine consapevole si trovano in tutta l’isola: dalle grandi città ai piccoli centri, dove spesso i ristoranti si trovano proprio in riva al mare.

Granita celiaci

Granita e brioche, rigorosamente gluten free – ph Marco Ossino

E per gli amanti dello street food nessun pericolo: esistono numerosi laboratori artigianali aderenti al progetto AFC, soprattutto a Palermo, dove si potranno assaporare le panelle, frittelle di ceci fritte, e le crocché, chiamate in siciliano cazzilli, crocchette di patate spesso consumate insieme alle panelle.

Cazzilli e panelle  (Annibale Cerrati)

Cazzilli e panelle – ph. Annibale Cerrati

Per tutte le informazioni sulle strutture del progetto AFC in Sicilia è possibile contattare la Segreteria Regionale AIC Sicilia Tel.: (+39) 090 336947 o via email: segreteria@aicsicilia.it