Il treno dell’olio e del pane nero

da Palermo con tappe di sosta a Castelvetrano e  Selinunte
Automotrice leggera a Nafta 668 Serie 1900

24 novembre

Programma turistico

  • 08.40 partenza dalla Stazione Centrale di Palermo
  • 11.20 arrivo alla stazione ferroviaria di Castelvetrano e trasferimento in pulman fino al Parco Archeologico di Selinunte
  • 11.45 arrivo al Parco Archeologico di Selinunte dove i passeggeri, accompagnati da una guida, visiteranno l’area archeologica
  • 13.15 partenza in pullman per Castelvetrano
  • 13.45 arrivo a Castelvetrano e tempo libero per l’eventuale consumazione del pranzo
  • 15.10 raduno dei passeggeri e trasferimento in pullman fino alla sede della cooperativa “Terra Mia” di Castelvetrano dove si svolgerà il Laboratorio del gusto
  • 15.30 Laboratorio del Gusto Slow Food Sicilia: dopo una breve presentazione dell’evento, si avvieranno i laboratori a cura di un panificatore locale, nel corso dei quali sarà possibile anche assistere alle fasi di lavorazione dell’oliva da mensa. Verranno presentati i presidi Slow Food del pane nero di Castelvetrano, le olive da mensa e l’olio Nocellara del Belice. Infine, verranno offerti in degustazione il pane nero di Castelvetrano accompagnato all’olio e olive Nocellara del Belice e sarà proposta la degustazione di miele e succo di melograno
  • 17.00 trasferimento in pullman fino alla stazione ferroviaria di Castelvetrano
  • 17. 35 partenza dalla stazione ferroviaria di Castelvetrano
  • 20.00 arrivo alla Stazione Centrale di Palermo e fine del viaggio

☑️ Info, orari, fermate, tariffe e modalità di acquisto dei biglietti su Fondazione FS

☑️  Pagina Facebook Fondazione FS

☑️  Pagina Facebook Sicily Events  

Selinunte (Trapani) - ph. Dario Di Vincenzo

Selinunte  – ph. Dario Di Vincenzo

 Torna a Treni Storici del Gusto – Sicilia 2019 

Treni Storici del Gusto – Sicilia 2019 è un progetto dell’Assessorato del Turismo dello Sport e dello Spettacolo della Regione Siciliana, che si avvale dei treni storici della Fondazione FS e dei “Laboratori del Gusto” curati da Slow Food Sicilia, realizzato con i Fondi PO FESR SICILIA 2014 -2020