Il treno delle mandorle e conserve iblee

da Siracusa con tappe di sosta a Comiso e Donnafugata
Locomotiva diesel d’epoca e carrozze degli anni ’30 “Centoporte” e Corbellini

8 settembre

Programma turistico

  • 08.00 partenza dalla Stazione di Siracusa
  • 10.23 arrivo a Comiso. I passeggeri accompagnati da una guida, messa a disposizione dall’amministrazione comunale, visiteranno il Santuario di San Francesco all’Immacolata, uno dei gioielli architettonici della città, costruito nel 1300, dichiarato Monumento Nazionale. A seguire, raggiungendo piazza delle Erbe, potranno ammirare il prestigioso Cortile dell’antico Mercato che oggi ospita la Fondazione Bufalino e accoglie la preziosa biblioteca privata dello scrittore. Qui si svolgerà il Laboratorio del Gusto.
  • 11.00 Laboratorio del Gusto Slow Food Sicilia. I partecipanti saranno intrattenuti con una breve narrazione dei prodotti dei Presidi Slow Food del territorio ragusano Ibleo: la fava cottoia di Modica, il sesamo di Ispica, il fagiolo Cosaruciaru di Scicli, l’asino ragusano, la Cipolla di Giarratana e la razza modicana. E’ prevista, infine, una degustazione di alcune di queste specialità, nello specifico: snak di fave, torroncino al sesamo, filetti di cipolla di Giarratana su fettine di pane.
  • 12.00 prosecuzione della visita guidata di Comiso e dei suoi luoghi e monumenti più significativi quali , tra l’altro, la Basilica SS. Annunziata, dei primi del ‘500, posta in cima ad una scenografica scalinata, il Duomo di Santa Maria delle Stelle, dove si conservano monumenti sepolcrali di notevole interesse storico-artistico, Piazza Fonte Diana, cuore della città, dominata dalla Fonte dedicata alla dea Diana, le Terme Romane, il Museo Civico di Storia Naturale e il Teatro Comunale. Durante il percorso di visita è prevista una pausa per la eventuale consumazione del pranzo.
  • 15.00 raduno dei partecipanti e ritorno alla stazione ferroviaria.
  • 15.27 partenza da Comiso per Donnafugata.
  • 15.50 arrivo alla stazione e visita al Castello di Donnafugata a cura del  Manager culturale del Castello. La  sontuosa dimora nobiliare del tardo ‘800, disposta su tre piani,  si  compone di più di 120 stanze alcune delle quali sono visitabili e contengono gli arredi e i mobili originari dell’epoca. E’ circondata da un parco di 8 ettari e di recente è stato scelto come  set cinematografico per la serie televisiva “Il Commissario Montalbano” quale residenza dell’anziano  boss Balduccio Sinagra. (La visita del Castello prevede un biglietto di ingresso, al costo agevolato di € 3,00, per i viaggiatori del treno del gusto che esibiranno il relativo titolo di viaggio)
  • 17.21 partenza dalla stazione di Donnafugata
  • 19.34 arrivo alla stazione di Siracusa e fine del viaggio.
Mandorle di Noto - Ph. Fondazione Slow Food

Mandorle di Noto – Ph. Fondazione Slow Food

 Info, orari, fermate, tariffe e modalità di acquisto dei biglietti su Fondazione FS

☑️  Pagina Facebook Fondazione FS

☑️  Pagina Facebook Sicily Events  

 

Castello di Donnafugata - ph. Luigi Nifosì

Castello di Donnafugata – ph. Luigi Nifosì

☑️  Torna a Treni Storici del Gusto – Sicilia 2019