Il treno del pistacchio verde di Bronte e frutta dell’Etna 

da Messina con tappe di sosta a Giarre, Riposto, Bronte Adrano
Locomotiva elettrica e carrozze degli anni ’30 “Centoporte”

28 settembre

Programma turistico

  • 08.25 partenza dalla Stazione Centrale di Messina
  • 10.00 arrivo alla stazione ferroviaria di Giarre Riposto e trasferimento presso la stazione Ferrovia Circumetnea
  • 10.15 partenza dalla stazione della ferrovia Circumetnea di Giarre Riposto per Bronte
  • 11.50 arrivo a Bronte ( Casello 61 Ferrovia Circumetnea) da dove, con appositi pulmini, i passeggeri raggiungeranno l’azienda agricola Musa, dove si svolgerà il laboratorio del gusto
  • 12.15 Laboratorio del Gusto Slow Food Sicilia: durante il Laboratorio saranno descritti i presidi del Pistacchio verde di Bronte, del Cavolo Trunzo di Aci e delle antiche Mele dell’Etna. Segue una degustazione di prodotti a base di pistacchio verde di Bronte, confetture di antiche mele dell’Etna e fragole di Maletto. Infine, l’azienda agricola Musa offrirà una degustazione con le proprie specialità
  • 13.45 trasferimento in pullman al casello della Ferrovia Circumetnea di Bronte dove si prosegue, con cambio pullman, fino alla cittadina di Adrano
  • 14.30 arrivo ad Adrano e visita del Castello Normanno, sede del Museo Archeologico regionale
  • 15. 40 trasferimento in pullman fino alla stazione ferroviaria di Adrano
  • 16.12 partenza dalla stazione ferroviaria di Adrano
  • 20.33 arrivo alla Stazione Centrale di Messina e fine del viaggio

Consulta la locandina

 Info, orari, fermate, tariffe e modalità di acquisto dei biglietti su Fondazione FS

☑️  Pagina Facebook Fondazione FS

☑️  Pagina Facebook Sicily Events  

Pianta di pistacchio - ph. Dip. Reg.le Agricoltura UO S8.12 Bronte

Pianta di pistacchio – ph. Dip. Reg.le Agricoltura UO S8.12 Bronte

 Torna a Treni Storici del Gusto – Sicilia 2019 

 Treni Storici del Gusto – Sicilia 2019 è un progetto dell’Assessorato del Turismo dello Sport e dello Spettacolo della Regione Siciliana, che si avvale dei treni storici della Fondazione FS e dei “Laboratori del Gusto” curati da Slow Food Sicilia, realizzato con i Fondi PO FESR SICILIA 2014 -220